Scandalo affidi

Il sistema della tutela dei minori in Italia è marcio.
La necessità di salvaguardare famiglie e bambini dovrebbe mettere in moto la macchina degli aiuti.
In realtà accade l’ esatto contrario.
False necessità o situazioni strumentalizzate danno il via alle erogazioni statali.
Il flusso di denaro è di alcuni miliardi di euro all’ anno.
Lo scandalo affidi è una piaga gravissima.
Colpisce i bambini, strappati ingiustamente alle proprie famiglie.
Devasta genitori innocenti o al massimo bisognosi solo di supporto.
Ingenera un orgia di sentimenti tra genitori e famiglie adottive.
Truffa lo Stato per miliardi di euro.

Quanto è diffuso il business sulla pelle dei bambini?

Il Forteto, I Diavoli della Bassa Modenese (Veleno), Bibbiano (Angeli e Demoni) e la Serinper, sono i casi alla ribalta della cronaca.
Tuttavia moltissime testimonianze fanno pensare che il triste fenomeno sia diffuso a macchia di leopardo in tutta Italia.

Sebbene non sia facile trovare un giornalista disposto a divulgare un’ ingiustizia, le notizie arrivano dai social network.
Tik Tok e YouTube rappresentano una delle poche armi a disposizione dei genitori per tentare di divulgare i soprusi di un sistema sociale malato.
Facebook, invece è più completo perchè permette ai genitori di entrare in contatto e confrontarsi.

I gruppi Facebook e pagine su separazione e bigenitorialità sono molti ed in continuo aumento.
E’ preferibile seguirli tutti al fine di avere una chiara idea sullo scandalo affidi.
Consiglio vivamente di approfondire, magari iniziando dal gruppo Facebook di Cari Figli Miei.

Approfondimenti sullo Scandalo Affidi

Di seguito gli estratti dei post della categoria “Scandalo affidi” ed i relativi link al contenuto.